LSR2001 R&S – RANGE AND SPEED

CODICE

LSR2001 R&S

CATEGORIA

Sensori

TECNOLOGIA

Laser scanner

DATI FORNITI

Velocità

Conteggio

Distanza

DESCRIZIONE

Il sensore Range&Speed LSR2001-R&S fornisce la posizione e la velocità di un oggetto in tempo reale.

Il sensore è basato su un laser scanner che può avere 1 o 4 piani (a seconda della versione) con un angolo di rilevamento di 96°. Lungo il piano il sensore ha una elevate risoluzione (274 punti) ed è in grado di rilevare e  seguire quasi ogni tipo di oggetto.

Il sensore controlla continuamente la posizione dell’oggetto e determina come si muove fornendo dati di presenza, distanza e velocità.

Può essere utilizzato in applicazioni di traffico, automazione industriale o qualsiasi altra applicazione dove sia necessario avere un preciso controllo della posizione di un oggetto.

 

A seconda dell’applicazione la massima distanza rilevabile dal sensore varia da 20 a 30 metri.

 

L’area di rilevamento può essere configurata da software; qualsiasi oggetto o persona che si muova fuori dall’area configurata verrà ignorato.

 

Il laser può identificare e tracciare più oggetti presenti contemporaneamente nell’area di rilevamento.

 

Il sensore laser è molto rapido nell’effettuare le misure e fornisce informazioni aggiornate ogni 16 ms. Può quindi essere utilizzato in applicazioni dove delle specifiche azioni devono essere prese in base alla posizione o velocità di un oggetto.

 

Il sensore LSR2001-R&S fornisce I seguenti dati:

o    Presenza

o    Distanza X e Y

o    Velocità X and Y

Il sensore R&S cpuò essere configurator per filtrare oggetti più piccolo o più grandi di una certa dimensione (è ad esempio possibile filtrare pedoni in applicazioni in cui vanno monitorati i veicoli).

 

I dati in tempo reale possono essere visti usando un web browser e collegandosi al sensore: un cruscotto mostrerà i dati di distanza, presenza e velocità. Oppure i dati possono essere presi sulla connessione Ethernet.

 

Il sensore è stato progettato sia dal punto di vista meccanico che del firmware per funzionare all’esterno anche con condizioni atmosferiche avverse. Il firmware implementa infatti dei filtri per la pioggia e la neve.

L’ottica del laser scanner è costituita da due aree fisicamente distinte per la trasmissione e ricezione del fascio laser rendendolo particolarmente immune all’opacità prodotta da polvere, acqua e inquinanti.

Scopri il nostro catalogo